Dopo avervi parlato delle tante rom custom per Samsung Galaxy S3, eccoci qui con la nostra nuova guida per l’installazione, il ripristino di Rom e recovery per il nostro amato dispositivo.

Requisiti fondamentali:

  • Pazienza;
  • Samsung Galaxy S3 GT-I9300 (la guida funziona solamente con Samsung Galaxy S3);
  • Un computer, preferibilmente un portatile;
  • Scheda SD;
  • Seguire la guida passo-passo.

Prima di iniziare:

Eseguire un Backup dei file contenuti all’interno del telefono, copia dei file sulla Scheda SD.

Tool/file necessari:

  1. Rom custom in formato zip, su XDA-Devlpoers trovate tutti i sistemi operativi;
  2. Odin 3.09 Scaricabile da qui
  3. Recovery CWM Scaricabile da qui

Ecco la nostra guida per moddare ed installare rom custom su S3:

ATTENZIONE! Non ci assumiamo nessuna responsabilità per eventuali problemi causati da questa procedura.

INSTALLAZIONE RECOVERY CWM

  1. Estraiamo odin in una cartella nota e clicchiamo sul file estratto Odin.exe;

    odinext


  2. spegniamo il cellulare;
  3. riavviamolo in modalità download (premi contemporaneamente volume-, tasto home e tasto di accensione) apparirà una scritta “Do not turn Off target!”


  4. colleghiamo il dispositivo al computer con odin aperto;odinpda
  5. si illuminerà un icona sulla schermata di Odin (è la conferma che il dispositivo è collegato adeguatamente;odinadded
  6. estraiamo la recovery in una cartella nota, ne uscirà un file.md5
  7. selezioniamo l’icona PDA o AP e indica dove si trova la recovery in formato md5 estratta;
  8. premiamo il tasto Start, la recovery verrà installata (durante l’installazione fai attenzione a non scollegare il dispositivo per nessun motivo);
  9. una volta terminata l’installazione il telefono si riavvierà;

OTTENERE I PERMESSI DI ROOT CON LA NUOVA RECOVERY

  1. per entrare nella nuova recovery spegniamo il dispositivo, teniamo premuti contemporaneamente i tasti volume+, tasto home e accensione, fino a quando non appare la scritta Samsung Galaxy S3 GT-I9300;
  2. entreremo in una pagina in cui troveremo le seguenti opzioni: reboot now, install zip from sdcard, wipe cache, wipe cache/factory reset ecc.. (sei dentro alla recovery);
  3. Eseguiamo un backup del sistema operativo (per sicurezza) Backup and Restore-> Backup to /external/SDcard1;
  4. adesso selezioniamo riavvia sistema (reboot now), ti verrà richiesto se vogliamo installare i permessi di root (fix superSU…) spostiamoci con i stasti del volume (o con le dita se la recovery supporta i touch) sulla scritta;
  5. il telefono si riavvierà e avremo i permessi di root;

BACKUP CARTELLA EFS (IMEI)

  1. spegniamo nuovamente il telefono, avviamolo in recovery, andiamo su backup e selezioniamo “custom backup to SDcard 1” (la schedina sd);
  2. spuntiamo solamente backup of EFS;
  3. selezioniamo start custom backup Job, verrà effettuato il backup della cartella EFS (che contiene l’IMEI);
  4. riavviamo il telefono;
  5. installalliamo root browser dal play store, apriamolo e spostiamoci sdExternal, cerchiamo tra le cartelle la scritta clockworkmod, controlliamo che all’interno sia presente la cartella backup contenente la copia della EFS;
  6. copiamo la cartella efs in un posto sicuro (possibilmente sul tuo computer);

 

INSTALLAZIONE DI UNA ROM CUSTOM 

android-4-4-4

  1. adesso installiamo la rom;
  2. entriamo in recovery, selezioniamo install zip from SDcard1 e selezioniamo il pacchetto zip della rom, diamo l’ok cliccando su YES;
  3. durante la procedura d’installazione non spegnere il dispositivo per alcun motivo;
  4. terminata l’installazione riavviamo il dispositivo;
  5. se il telefono non si riavvia ritorniamo nella recovery e cancelliamo i file del telefono (cancellerà tutti i dati le app, musica video ecc) selezioniamo wipe data/factory reset;
  6. riavviare il sistema;

IL CONTROLLO / RIPRISTINO  DELL’IMEI 

  1. adesso entriamo nelle impostazioni e info dispositivo, verifichiamo che l’imei corrisponda a quello scritto sul retro del telefono (sotto la batteria);
  2. se non corrisponde vuol dire che l’IMEI è cambiato;
  3. Per ripristinare l’imei occorre entrare in recovery, selezionare backup and restore->Custom restore from /storage/SDcard1 e spuntare solamente restore EFS, fatto questo selezionare ->>Start Custom Restore Job verrà rispristinata la cartella EFS;
  4. Riavviando il sistema sarà possibile controllare se l’IMEI è l’originale.

RIPRISTINO DELLA ROM STOCK

N.B il ripristino della rom rimuoverà tutti i dati sul dispositivo, i permessi di Root e la Recovery.

Se si desidera ripristinare la Rom originale Samsung avremo bisogno dei seguenti file:

Azzeriamo il contatore:

Azzerare il contatore è una procedura che permette il ripristino della garanzia.

Cos’è il contatore? Il contatore tiene conto di quello che abbiamo fatto al nostro dispositivo. Se abbiamo moddato il dispositivo il contatore viene alterato e se desideriamo portare in riparazione il nostro dispositivo la garanzia verrà invalidata. 

Il contatore è visibile entrando in download mode, nella prima schermata che appare:

Se avete installato una rom custom il CUSTOM BINARY DOWNLOAD darà sicuramente alterato, quindi per azzerarlo nuovamente seguite questa guida:

  • Installiamo Triangle Away disponibile QUI (il costo è di 2,49€) che sono un riconoscimento verso lo sviluppatore:
  • Apriamo triangle Away e selezioniamo Reset flash counter:
  • Il telefono si riavvierà, eseguire le istruzioni dell’applicazione! Questa procedura può rendere il vostro dispositivo un fermacarte se sbagliate qualcosa.
  • Una volta terminata la procedura entrate in download mode e verificate che vicino a custom binary download ci sia scritto 0;
  • Ora procediamo con il ripristino della Rom.
  • [root] Triangle Away
    [root] Triangle Away
    Developer: Chainfire
    Price: 2,49 €
  1. Scaricata la Rom estraiamola in una cartella nota, ne uscirà un file in formato .tar;
  2. Aprire Odin e selezionando PDA o AP indicare la cartella in cui si trova la rom ufficiale;
  3. Spegnere il Samsung Galaxy S3 ed entrare in download mode;
  4. Cliccare su Start e attendere l’installazione della Rom;
  5. Se lo Smartphone non dovesse riavviarsi entriamo in recovery (che ritornerà quella stock di Samsung) e selezioniamo Wipe data/factory reset, successivamente riavviamo il sistema.

La guida è terminata, speriamo che sia gradita. Fateci sapere le vostre impressioni nei commenti!