Sembra che anche il grande colosso coreano intenda buttarsi nel settore della grafica, iniziando la produzione di un processore grafico per il prossimo Samsung Galaxy Note 5 che verrà presentato ad IFA 2015. LA notizia arriva direttamente da ZDNet Korea che riporta oggi la notizia secondo cui sarà Note 5 il primo dispositivo a poter usufruire di questa nuova unità grafica GPU.

Fino ad oggi la casa coreana si era affidata ad ARM per le GPU, utilizzava le Arm Mali come unità grafiche e in alcuni dispositivi ha utilizzato un altro tipo di Chip, ovvero i PowerVR e le Adreno contenuta all’interno dei processori Snapdragon.

download

Sembra ormai escluso Samsung Galaxy S6, perché la produzione di questa nuova misteriosa GPU verrà avviata solamente dalla fine del prossimo anno e la nuova generazione del Phablet con il pennino. 

L’idea di Samsung sembrerebbe quella di iniziare ad utilizzare chip proprietari anche all’interno dei suoi Soc Exynos e di distaccarsi dagli altri produttori di processori. 

Non resta che attendere e vedere quali saranno le caratteristiche dei prossimi Exynos 7 e se potranno “competere” con le attuali GPU Mali in commercio, che certamente hanno prestazioni a dir poco eccezionali.

Potrebbe Interessarti:

ARM presenta le nuove GPU Mali | T860, T830, T820, V550, DP550